Cake Eclair alla mela e cannella con namelaka al miele

Ricetta perfettamente in tema autunnale, dai sapori caldi che portano al comfort di casa; le mele di questo periodo sono strepitose, fresche, succose, croccanti…

non volevo fare un dolce troppo classico. Ho utilizzato uno stampo Silikomart ( nel dettaglio il Pop Eclair Kit): spesso mi vedete utilizzare questi stampi per bavaresi o mousse, ma sono perfetti anche per le preparazioni da forno.
In questa ricetta ci sono tre lavorazioni che si integrano perfettamente l’un l’altra: una cake di base molto semplice, una glassa che in realtà è più una bagna per tenere morbida e saporita la torta di base, ed infine una namelaka super vellutata.

Per 6 Eclair ( 1 stampo ) gli ingredienti sono:

Per la cake:

  • 125 gr di burro morbido
  • 125gr di zucchero a velo
  • 1 uovo intero e 2 tuorli
  • buccia di limone grattugiata
  • 2 gr di lievito istantaneo
  • 100 gr di farina 00
  • 40 gr di fecola di patate
  • un pizzico di sale

Per la glassa/bagna:

  • 100 ml di succo di mela al naturale ( centrifuga/estratto)
  • 70 gr di zucchero
  • 2 stecche di cannella
  • 120 ml di panna
  • 30 ml di acqua
  • 40 gr di cioccolato bianco

Per la namelaka:

  • 50 ml di latte
  • 2 gr di gelatina 220 bloom ( Paneangeli)
  • 120 ml di panna
  • 30 gr di miele
  • 80 gr di cioccolato bianco
  • cannella in polvere

Iniziate preparando la namelaka, poiché è il composto che andrà colato nello stampo che farà da decorazione al nostro eclair; scaldate il latte con il miele, scioglietevi la gelatina precedente ammollata in acqua fredda per 15 min, poi unite tutti gli ingredienti ed emulsionate con il mixer ad immersione. Colate la namelaka nello stampo e fate congelare completamente.

Per la cake, montate ( in planetaria o con lo sbattitore elettrico) il burro morbido con lo zucchero a velo e lo zeste di limone: quando sarà tutto ben spumoso aggiungete prima le uova ed i tuorli, poi setacciate tutti gli altri ingredienti e mescolate bene. Suddividete il preparato, magari con una sach a poche, nello stampo in silicone ed infornate a 170 per 20 minuti circa.

Per la glassa/bagna mettete tutto in un pentolino, portare a bollore ed una volta spento il fuoco lasciate in infusione la cannella per 30 min. Filtrate la bagna con un colino.

Per servire il dolce posizionate gli Eclair, tolti dallo stampo una volta completamente freddi, su di una gratella. Versate sulle cake la bagna, spennellate l’eccesso, e ripetete dopo aver lasciato riposare un po’ ; in questo modo la cake risulterà saporitissima, quasi glassata e soprattutto umida. Completate il dolce sformando la decorazione in namelaka appena tolta da freezer e spolverandola con la cannella in polvere. Essendo quest’ultima decorazione congelata, aspettate circa 20/30 min prima di servire il dolce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.