Crostata alle nocciole e cioccolato

Voi cosa mangiate a colazione? Io cerco di cambiare spessissimo, passando dal toast salato, allo yogurt con la frutta  fresca e cereali, piuttosto che le fette di pane caldo con un velo di burro e le fantastiche marmellate di mia mamma. Una cosa è certa: passa tutto in secondo piano e sfido chiunque a rinunciare alla colazione quando c’è una bella fetta di torta fatta in casa! È una magia semplice, fatta di qualche uovo, zucchero e farina. Questa ricetta è quella che ho preparato per la colazione di ieri.

Gli ingredienti per uno stampo dal diametro 22 cm  ( o 20 x 20 nel caso di forma quadrata ):

  • 180 gr di farina bianca
  • 4 uova
  • 1 tuorlo
  • 225 gr di zucchero
  • 150 gr di nocciole tostate
  • 90 gr di cioccolato fondente
  • 300 ml di latte
  • 120 gr di burro
  • 50 gr di fecola di patate
  • un piatto pizzico di sale
  • un cucchiaio di acqua
  • un cucchiaio di brandy

Preparate la frolla mixerando la farina con 80 gr di zucchero, 80 di burro freddo a tocchetti, il tuorlo, un pizzico di sale, l’acqua ed il brandy; quando nel mixer si forma una palla di impasto, toglietela, impastatela velocemente e fate riposare in frigo per 30 minuti avvolta nella pellicola. Tritate finemente le nocciole  con 30 gr di zucchero. In un pentolino scaldate il latte con il burro, lo zucchero restante, la fecola setacciata ed il cioccolato tagliato a scaglie: mescolate fino ad addensare senza mai far bollire il composto. Una volta raffreddato lievemente aggiungete le nocciole e le 4 uova intere mescolando con cura. Foderate lo stampo con la frolla fredda e stesa piuttosto sottile, eliminate l’eventuale eccesso e bucherellate con una forchetta; versate il composto sulla frolla ed infornate a 180 per 40 minuti.

2 Replies

Reply to Marco Calzolari Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *