Tortino di topinambur, fonduta di Piave, funghi pioppini e pane fritto

Ho realizzato questa ricetta per un evento importante la scorsa domenica; è stato il mio piatto preferito di tutto il pranzo, e non sono mancati i complimenti dei commensali. Direi che è un bel “biglietto da visita” per questo antipasto, ora vi manca solo di realizzarlo …provare per credere!

Gli ingredienti per 6/8 persone sono:

  • 500 gr di topinambur
  • 2 patate medie
  • 300 ml circa di latte
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • 1 uovo intero e 1 albume
  • 60 gr di parmigiano grattugiato
  • 60 gr di formaggio Piave
  • 250 gr di funghi pioppini
  • 1 baguette di pane
  • prezzemolo
  • burro
  • olio evo
  • pane grattugiato
  • sale
  • pepe nero

Lavate i topinambur e le patate, sbuccialete con il pelapatate e cuocete in vaporiera fino a renderli morbidissimi, poi lavorateli al passaverdura. Realizzate la besciamella sciogliendo una noce di burro in un pentolino, aggiungete la farina e 125 ml di latte mescolando di continuo rendendola più densa ; insaporite la besciamella con sale, pepe e 30 gr di parmigiano. Mescolate la purea di patate e topinambur con la besciamella, le uova sbattute e regolate di sapore con il sale. Imburrate i pirottini di alluminio o uno stampo per muffin, cospargete la parte imburrata con il pane grattugiato e versate il composto preparato: dovrà cuocere in forno statico a 180 gradi per circa 30 minuti. Mondate i funghi pioppini e saltateli in padella con poco olio, fate perdere un po’ di acqua con un pizzico di sale e condite con prezzemolo tritato. Preparate la fonduta facendo sciogliere il formaggio Piave ( tagliato in pezzi molto piccoli o grattugiato a scaglie ) e il restante parmigiano assieme al latte, aggiungendone fino ad ottenere una consistenza liscia e fluida. Affettate in modo molto fine il pane e dorate le fette in padella con olio evo, ottenendo crostini croccanti e saporiti. Impiattate capovolgendo il tortino nel centro del piatto, nappatelo con la fonduta ed i pioppini e per ultimo il pane fritto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.