Ghiaccioli al mango e albicocche

Preparare i ghiaccioli o i gelati sullo stecco a casa è davvero molto semplice: basta lo stampo giusto e scegliere i gusti che più ci piacciono, poi il tempo e la pazienza che il composto congeli.  Per la preparazione si può usare frutta fresca da frullare con panna, oppure yogurt, ma anche latte di mandorla oppure di soia o succhi di frutta se preferite una versione veg. Con questa ricetta vi presento una versione ghiacciolo / gelato su stecco molto cremoso, perfetta anche da completare con una nota di cioccolato fuso o da glassare completamente per creare una sorta di stecco cremino.

Gli ingradienti per 8 ghiaccioli:

  • 1 mango maturo
  • 4/5 albicocche
  • 150 gr di yogurt greco bianco
  • 12/15 mandorle
  • mezza bacca di vaniglia
  • 2 cucchiaini di zucchero a velo
  • ghiaccio
  • cioccolato fondente ( opzionale per la copertura finale )

Lavate la frutta, tagliatela a pezzetti eliminando i noccioli e la buccia del mango. Tagliate a metà la mezza bacca di vaniglia e con la punta del coltello prelevate tutti i semini al suo interno. Nel bicchiere del frullatore mettete la frutta, lo yogurt, i semi di vaniglia, lo zucchero a velo, le mandorle e 5/6 cubetti di ghiaccio; frullate tutto per un paio di minuti aggiungendo un goccio di acqua solo se dovesse risultare troppo denso il composto. Versate il preparato negli appositi stampi con lo stecco, poi lasciate congelare per almeno 3 ore. Una volta tolti i ghiaccioli dallo stampo potete aggiungere un po’ di cioccolato fuso distribuendolo casualmente facendolo colare da un cucchiaio.

P.s. : vi avanza un po’ di preparato nel frullatore? È uno smootie fantastico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.