Canestrelli con ravanelli e cetriolo

Conoscete i canestrelli di mare? Sono dei molluschi, pescati specialmente nell’Adriatico, molto simili alle capesante ma decisamente più piccoli ed anche più economici. In questa ricetta vi consiglio come preparare un  fresco apetizer  o antipasto da comporre velocemente e da servire anche come finger food.

Gli ingredienti per 8 porzioni sono:

  • 16 canestrelli di mare
  • 10/12 ravanelli
  • 1 cetriolo
  • 3 cucchiai di maionese
  • olio evo
  • sale
  • cubetti di pane tostato ( facoltativi )

Sciacquate abbondantemente i canestrelli sotto l’acqua corrente,una volta tolti dalla conchiglia, per eliminare la sabbia. Mondate i ravanelli e il cetriolo; metà dei ravanelli riduceteli a fettine sottili mentre e fate lo stesso con il cetriolo aiutandovi con una mandolina ( scegliete voi se creare delle rondelle piuttosto che dei nastri, in base a come vorrete presentare il piatto ), poi salateli e conditeli con olio evo. Con i ravanelli restanti andate a creare una crema assieme alla maionese, un filo di olio, una piccola presa di sale ed un goccio di acqua: frullate tutto con il mixer ad immersione nel suo bicchiere. Versate la crema nei bicchieri o nelle coppette per il servizio, adagiate le verdure condite e solo all’ultimo un paio di canestrelli per ogni porzione che avrete scottato in una padella rovente 1 minuto per lato; se vi piace potete completare con qualche cubetto di pane tostato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.