Filetto di maiale con scarola e riduzione di vino rosso

La ricetta che vi proponiamo vi permetterà di offrire ai vostri commensali un piatto di effetto, ricco di sapori senza spendere un’esagerazione per gli ingredienti da utilizzare. Servite la carne caldissima, coperta dalla profumata salsa al vino rosso, accompagnando il piatto con un ottimo calice di Lagrein come abbiamo fatto noi.

72

Gli ingredienti per 4 persone sono:

  • 800 gr circa di filetto di maiale
  • 1 basco di scarola
  • 1 mela Golden
  • 250 ml di vino rosso
  • 1 limone
  • 1 scalogno
  • senape
  • sale
  • pepe
  • burro chiarificato
  • olio e.v.o.
  • miele

70

Pulite la scarola, rompete le foglie in pezzi non troppo piccoli e fatele stufare in una padella con poco olio fino ad asciugarla per bene: salate, pepate e tenete in caldo. In un piccolo pentolino mettete la buccia del limone, un cucchiaino di miele e lo scalogno tritato assieme al vino rosso; portatelo a bollore e fate ridurre per circa 10 minuti. Filtrate il vino aromatizzato con un colino a maglie fitte; aggiungete un fiocco di burro alla vostra riduzione di vino rosso. Sbucciate la mela lasciandola intera, eliminate il torsolo e tagliate delle fette di circa 3 mm: scaldate una piastra unta con del burro e rosolatevi le fette di mela.

71

Nella stessa piastra utilizzata per le mele, cuocete con un cucchiaio di burro chiarificato il filetto tagliato a medaglioni, lievemente infarinato. Rosolatelo bene su entrambi i lati e con l’aiuto di un pennello date una lieve insaporita  al filetto con la senape; salate, pepate e portate a cottura. Spegnete il fuoco e coprite la carne per tenerla in caldo. Disponete nel piatto la scarola al centro, sui lati le fettine di mela, e sopra le mele i medaglioni di filetto; nappate la carne con la riduzione al vino e servite subito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.