Orecchiette con vongole e pomodorini caramellati

Un primo piatto ricercato con il mix bilanciato di sapore tenue delle vongole, quello più dolce dei pomodori pachino e la freschezza intensa del limone. Un piatto delicato e raffinato queste orecchiette con vongole, sono la perfetta semplicità per catturare l’appetito dei vostri commensali!

39

Gli ingredienti per 4 persone sono:

  • 1 kg di vongole
  • 500 gr di pomodori pachino (sceglieteli molto piccoli)
  • 1 limone non trattato
  • 380 gr di orecchiette fresche
  • vino bianco
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • prezzemolo
  • olio e.v.o.
  • sale
  • pepe

38

In una padella a bordi alti versate le vongole (dopo averle fatte accuratamente spurgare)  con un filo di olio, cuocete a fuoco vivace tenendo il coperchio fino alla loro apertura per poi sfumarle con poco vino bianco. Nel frattempo portate a bollore l’acqua salata per cuocere le orecchiette; in un’altra padella fate riscaldare poco olio e mantenendo il fuoco alto iniziate a cuocere i pomodorini, lavati e lasciati interi. Quando i pomodori iniziano ad appassire e rilasciare liquido, salateli e aggiungere lo zucchero per farli caramellare saltandoli nella padella. A cottura ultimata della pasta scolatela al dente, tuffatela nella padella con le vongole e fate “risottare” con il liquido di cottura delle stesse; dopo un paio di minuti al massimo spegnete il fuoco ed aggiungete prezzemolo fresco tritato, i pomodorini caramellati, pepe e la buccia grattugiata del limone. Servite con qualche ricciolo di buccia del limone ottenuto con l’apposito attrezzo riga-limoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.