Semifreddi ai lamponi

Questi semifreddi ai lamponi si ispirano ai dolci più classici preparati con i savoiardi accompagnati dalle creme: è un dessert molto semplice ma secondo me molto d’effetto, soprattutto se lo presentate su di una piccola alzata in vetro per ogni commensale.

Semifreddi ai lamponi

Ingredienti per 6 persone:

  • 200 gr di savoiardi
  • 350 gr di lamponi
  • mezzo limone
  • 100 gr di zucchero
  • 200 ml di panna fresca
  • 2 albumi

Preparate uno sciroppo veloce con un bicchiere di acqua, un paio di cucchiai di zucchero e alcune gocce di succo di limone: mentre lo fate raffreddare tagliate a metà i savoiardi. Rivestite con la pellicola 6 ring da cucina, inzuppate i savoiardi con lo sciroppo senza inumidirli eccessivamente e disponeteli lungo le pareti del ring.

foto iPhone Pasquale 214foto iPhone Pasquale 221

Frullate nel mixer i lamponi con il succo di limone e 60 gr di zucchero (conservate alcuni lamponi per la decorazione), poi filtrate il tutto con un colino a maglie fitte per eliminare i semini. Parte di questo composto, circa mezzo bicchiere, unitelo a 20 gr di zucchero in un pentolino per restringerlo e farlo caramellare, vi servirà prima di servire il dolce. Montate la panna e, separatamente gli albumi a neve ben ferma. Incorporate il composto di lamponi prima alla panna, poi agli albumi senza farli smontare.  Suddividete la mousse nei ring con i savoiardi, poi trasferiteli in freezer per almeno 2 ore.

foto iPhone Pasquale 229foto iPhone Pasquale 237

20 minuti prima di servire il dessert, eliminate ring e pellicola, impiattate i dolci completando la parte superiore con la salsa di lamponi fatta caramellare, alcuni lamponi freschi, acini di uva bianca e una spolverizzata di zucchero vanigliato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.